CROSS-MEDIA MARKETING – SCOPRIRE NUOVI POTENZIALI

Per molto tempo, l’e-commerce è stato in diretto contrasto con la vendita al dettaglio fissa. Dal Corona in poi, però, c’è stato un ripensamento, intenzionalmente o no, bisognava trovare altre o ulteriori possibilità di distribuzione. I rivenditori classici ora non sono solo stazionari, ma anche nell’e-commerce – usano i canali di vendita off- e online. Il cross-media marketing è un approccio strategico per rivolgersi ai clienti (potenziali) su diversi canali di comunicazione, ognuno con un contenuto adattato. Le iniziative off e online possono essere collegate tra loro. È importante ricordare che ogni canale ha esigenze e caratteristiche diverse. Il messaggio pubblicitario deve quindi essere adattato individualmente alla rete o alla piattaforma in modo da raggiungere il maggior numero possibile di touchpoint.

NON C’È MARKETING SENZA STRATEGIA!

Da un punto di vista economico, ha senso mantenere una stretta connessione tra l’e-commerce e la vendita al dettaglio o concentrarsi interamente sul settore online. I vantaggi del commercio al dettaglio tradizionale possono essere per esempio consegnare gli ordini online senza spese di spedizione al negozio di tua scelta o permettere ai clienti di riscattare in negozio un’offerta speciale ricevuta online. Il cross-media marketing apre nuove opportunità per distribuire contenuti attraverso diversi canali di comunicazione e per coinvolgere il cliente in modo più forte e più frequentemente. Da un lato, questo può portare a un’identificazione e un legame tra il cliente e il prodotto e l’azienda, ma anche, naturalmente, a un aumento delle vendite.

VANTAGGI

  • Maggiore presenza del marchio

  • Maggiore identificazione con il prodotto o l’azienda

  • Aumento del tasso di conversione

  • Meno stress se pianificato correttamente, poiché il contenuto può essere facilmente adattato

QUINDI COME PROCEDERE?

Affinché il collegamento dei canali funzioni, la campagna dovrebbe essere adattata al rispettivo canale e al gruppo target in termini di tempi e contenuti. L’obiettivo principale di una campagna cross-media è la visibilità. Un messaggio centrale viene comunicato simultaneamente in diversi formati su diversi canali. Quanti canali vengono utilizzati per una campagna cross-media non ha importanza all’inizio, per definizione, ma almeno due. Questi possono essere, per esempio:

Per quanto riguarda le possibili combinazioni di tipi di media, canali di comunicazione e strategie, non ci sono limiti nel cross-media marketing. Come team esterno, non solo ci occupiamo della gestione della campagna per te, ma la sviluppiamo (ulteriormente) e naturalmente ti consigliamo sulla scelta dei tuoi canali – esattamente su misura per le esigenze della tua azienda. Nel fare ciò, teniamo sempre d’occhio il conseguimento degli obiettivi e le prestazioni.

Quando cominciamo insieme? Fissa il tuo appuntamento oggi.